Bless Cosmetics Shop Torna al Negozio

How to…Labbra Perfette e Pronte per la Tinta Labbra!

Pubblicato il: novembre 17, 2018 at 10:23 am

Per una perfetta stesura e tenuta della vostra tinta labbra matte preferita non basta avere un prodotto di altissima qualità, le labbra devono essere curate, idratate e morbide.

È normale che con il tempo (anche atmosferico), con le sollecitazioni continue a cui vengono sottoposte, si disidratino, soprattutto in questo periodo dell’anno. E non è tutto: anche l’applicazione del rossetto nonché la sua durata ne risentono. Ecco perché bisogna curare con costanza le labbra.

Oggi vogliamo darvi qualche consiglio per prendervi cura delle labbra prima dell’applicazione della vostra tinta matte preferita, soprattutto ora che inizia a fare freddo ed è più alto il rischio di vederle screpolate!

1) Fate uno scrub, non troppo aggressivo, almeno una volta alla settimana. Potete produrne uno “fai-da-te” in casa con un po’ di miele, sale e zucchero. Oppure potete affidarvi ai famosissimi scrub per labbra di Lush al bubblegum, menta o popcorn. In questo modo toglierete quelle fastidiose pellicine e potrete passare ad idratarle al meglio.

 

2) La maschera per le labbra, che sia in silicone o in tessuto, è un vero rimedio veloce ed efficace per rendere le labbra super morbide nel giro di pochi minuti. Applicate la maschera sopra labbra asciutte e aspettate che accada il miracolo. Tanti brand stanno adesso seguendo questo trend coreano e stanno producendo le loro maschere per le labbra: Sephora, Patchology, Kiko e molti altri ancora.

 

3) La mossa più importante da fare per avere delle labbra sempre “a prova di bacio” è: idratale ogni giorno, soprattutto la mattina appena sveglie e prima di andare a letto. Se la mattina applicherete uno strato leggero di burrocacao, la sera potrete abbondare con uno strato più pesante e ricco, per far sì che il prodotto si assorba lentamente, per tutta la notte. Tra i nostri preferiti ci sono quelli di Eos, i Baby Lip della Maybelline New York, il balsamo labbra colorato di Kiehl’s o quelli più di lusso come il Rouge Coco Baume di Chanel.

 

4) Nuovo trend, che ora ha raggiunto anche le labbra è quello degli olii, o lip-oil, che sono una versione del lipgloss molto più leggera e nutriente, che hanno al loro interno molti ingredienti idratanti come il burro di karitè ed olii emollienti e che possono essere una buona alternativa quando volete lasciare le labbra nude o mantenere un look super naturale indossando comunque qualcosa sulle labbra. Per quella giornata quasi no-makeup, preferite quindi dei prodotti che possano aiutare le labbra a prendersi cura di sé stesse. Alcuni prodotti di questo tipo che adoriamo sono l’Eclat Minute Huile di Clarins, l’olio per labbra tint in oil di Yves Saint Laurent e il Rose Infusion olio labbra della Erborian.

 

5) Prima di andare a letto, proprio come applicate il siero per il viso o il contorno occhi, non dimenticatevi di applicare un balsamo riparatore. A noi piace molto quello di Rilastil con una formulazione, arricchita di ingredienti dall’alto potere nutriente ed emolliente, che lo rende il trattamento ideale per curare labbra molto secche e screpolate con un’azione intensiva. Crea una barriera a lunga durata resistente allo sfregamento e agisce attivamente per nutrire, riparare e proteggere le labbra.

 

Se seguite questi pochi e semplici passaggi, il risultato labbra idratate e morbide sarà assicurato, lasciandovi libere di spaziare con la fantasia tra le colorazioni e tinte labbra opache più audaci: Aubergine, Bless My Heart o Silk?!

E voi, di quale mood siete?

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *