Bless Cosmetics Shop Torna al Negozio

Makeup da Sera: Idee e consigli

Pubblicato il: aprile 24, 2019 at 2:56 pm

A chi non è mai capitato di affrontare una giornata lavorativa e doversi poi preparare per andare ad una cena, ad un aperitivo o in discoteca? La sera è il momento in cui il makeup si fa più vistoso e sbarazzino, in cui possiamo giocare con le texture, con le trasparenze e con i colori, e non sempre abbiamo l’intero pomeriggio a disposizione per dedicarci allo skincare: a volte il trucco dev’essere rinfrescato al volo, tra il lavoro o la scuola e l’evento a cui dobbiamo recarci. In questo caso è importante ricordarsi di ricaricare la pelle con prodotti idratanti, anche un siero da picchiettare sopra il makeup per dargli nuova freschezza e per nutrire la cute, e di procedere con una skincare mirata e veloce per dedicarci poi alla trasformazione da look da giorno a perfetta mise per la serata.

La sera è il momento adatto per liberare la nostra Drama Queen interiore, e quale modo migliore per farlo con cat eye, colori vividi come il blu oceano e champagne, illuminanti e tinte labbra dalla lunghissima durata e dalla tonalità brillante?

Ecco alcuni tips salvavita per essere sempre al meglio e per creare il perfetto makeup da sera, che sia per una nottata a ballare, un appuntamento o per una cena tra amici!

SKINCARE

Ripartire da una profonda idratazione è la mossa vincente per ottenere un volto pronto a dare il meglio anche dopo una giornata piena, grazie ad un viso luminoso che appare riposato e fresco. Innanzitutto, è bene iniziare con un tonico riparatore ed utilizzare una crema idratante con effetto anti-stress e anti stanchezza concentrandosi in particolare sul contorno occhi.

L’ideale sarebbe trovare cinque minuti per applicare una maschera riparatrice, idratante e rimpolpante, per donare al viso quel boost di vitalità che serve per far tornare la pelle radiosa come dopo una nottata di riposo, oppure potete anche applicare una maschera in gel fredda sugli occhi per diminuirne quasi istantaneamente il gonfiore (specialmente se avete dormito poco o se passate molte ore in ufficio davanti al computer).
L’importante è ricordarsi di “coccolare” un po’ la pelle, per farla ripartire al meglio anche dopo una lunga giornata.

 

ILLUMINARE

La sera manca la luce naturale del giorno e l’ambiente è necessariamente più scuro, ricco di ombre e luci artificiali: è importante dunque evitare un contouring troppo pesante, bronzer scuri o eccessivi chiaroscuri, in modo da non sembrare troppo “scure” ed enfatizzare troppo le ombre. Sì invece a prodotti che promuovono la naturale luminosità della pelle come creme e primer illuminanti, ombretti metallizzati, glitter e rossetti ad effetto vinilico. Anche l’illuminante, che sia in crema, in stick o in polvere, è un prodotto da non sottovalutare nel vostro look perché non solo cesellerà gli zigomi, esaltando la forma del vostro viso, ma vi darà anche luce; un altro prodotto must-have è un correttore illuminante, così da poter perfezionare la grana della pelle senza ingrigire e creando giochi di luce che renderanno l’incarnato splendente e radioso.

Il modo migliore per mettere in risalto gli occhi, ad esempio, è quello di picchiettare una punta di ombretto color champagne al centro della palpebra mobile, sfumandolo leggermente: darà luce allo sguardo e lo farà sembrare più aperto.

 

SMOKEY MANIA

Per uno sguardo magnetico la sera si può osare con uno smokey eye che, generalmente e nella sua versione più “classica”, si presta più ad un look per una cena o una serata piuttosto che al makeup da giorno. Pettinate e riempite le sopracciglia per un effetto naturale: lo smokey eye attira tutta l’attenzione sullo sguardo ed è importante prestare la giusta cura anche alle sopracciglia, che sono a tutti gli effetti uno dei punti focali del nostro makeup occhi.

L’ideale anche per l’ombretto è illuminare grazie a qualche punto luce, come un colore metallico o una matita chiara o burro sulla rima inferiore, per creare un gioco di luci e aprire lo sguardo; inoltre la sera ci si può sbizzarrire con le tonalità scure in maniera più libera, valorizzando la forma degli occhi in modo da farli apparire più grandi ed allungati.
Aprite le porte ad ombretti grigi, neri e marroni, abbinati a colori come argento, oro e champagne, per un look drammatico e che non passa inosservato.

 

ROSSETTO

Il makeup serale è certamente il momento migliore per sfoderare un rossetto o una tinta labbra dal colore vistoso, ad esempio un rosso vinilico per sentirsi subito più sensuali e sicure di noi stesse.
Per un look chic “senza sforzo” potete abbinare un mascara effetto ciglia da bambola ed un cat eye al rossetto rosso laccato, senza dimenticare di stendere un velo di blush sulle guance per dare freschezza al makeup: otterrete così un trucco elegante, in cui il rossetto (o la tinta labbra) sarà il protagonista assoluto.
Evitate sulle labbra colori troppo scuri o intensi se sugli occhi avete deciso di indossare uno smokey eye, che meglio si sposa con rossetti nude o rosati, ma se il trucco occhi non è eccessivamente marcato sentitevi libere di sperimentare con il colore e con le diverse tonalità di rosso, Borgogna e viola, giocando con i diversi finish e con la più completa libertà di scegliere tra rossetti matte o lucidi “effetto specchio”: dopotutto quando, se non la sera?

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *